La monoposto SAM sfreccia verso gli ottavi di Swiss Cup


Nella serata di ieri si è giocata ad Aarau la partita valida per accedere agli ottavi di finale di Swiss Cup. Privi di Roberson, Moore, Andjelkovic e Ishiodu per infortunio, abbiamo faticato non poco prima di imboccare l'uscita giusta per il prossimo turno.


Persi a girovagare tra le basse percentuali al tiro e i troppi palloni persi in attacco, Martino e compagni hanno girato in tondo per tutti i primi venti minuti di gioco, ritrovandosi alla pausa di metà partita praticamente fianco a fianco con gli argoviesi ed il risultato sul 34-39 a nostro favore.

Nella pausa lunga Gubitosa deve aver trovato la Guida Michelin perché al rientro dagli spogliatoi, tracciata la rotta, la SAM ha finalmente messo il piede sull'acceleratore e con una sgasata da 8-18 ha chiuso il parziale del terzo quarto (42-57).

Nel retrovisore ancora s'intravedeva la sagoma "AKA" ed allora, nell'ultima frazione, arriva un'altra accelerazione, che questa volta si rivela decisiva.

Negli specchietti non c'è più traccia degli argoviesi ed il cruscotto segna 57-88 SAM. Dopo aver faticato non poco nella prima metà di gara arriva il momento d'inserire la freccia. Davanti a noi, l'uscita per gli "Ottavi di Finale"!

BC Alte Kanti Aarau - SAM Basket Massagno 57-88


2 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com