Under 9 (Red & White) di nuovo sul parquet!


Questo fine settimana sono tornate in campo le due Under 9. La carovana SAM ha fatto tappa a Cadro e a Vacallo per fare quattro salti a canestro e mettere in pratica quanto di buono imparato in allenamento. Ecco come è andata:


Due belle vittorie per la RED in trasferta a Cadro

Al di là del risultato, sabato mattina a Cadro la nostra Red ha mostrato tanti progressi sia in attacco che in difesa, mostrando un gioco di squadra da leccarsi i baffi. Ognuno è stato pericoloso in attacco, ma soprattutto siamo riusciti a giocare cercando insieme la soluzione migliore, la più facile e pulita, e supportati da una difesa rocciosa.


Abbiamo sofferto i centimetri degli avversari (per un paio di tempi), ma nell'insieme il lavoro del gruppo ha portato ad un gioco vincente. Questo è molto soddisfacente dal punto di vista del lavoro svolto, per capire che il divertimento nasce sempre e comunque da quanto si riesce a fare in palestra. Buone le rimesse che sono un po' il nostro cruccio. Siamo stati ancora una volta imprecisi al tiro, ma quanto fatto è bastato per mettere abbastanza fieno in cascina.

Avanti così!


Hanno giocato: Cédric, Matteo R., Joakim, Matteo S., Mael, Diego R., Anna Chiara, Nicolò, Enea, Elia e Giacomo

MiniArbitro: Mattia T.

La White in trasferta a Vacallo

Altre due partite per fare esperienza per la nostra giovane White, che sabato si è trasferita nel Mendrisiotto, guidata in panchina da Donato.

Si è segnato poco, con i nostri oramai famosi tiri "missili terra-aria", ma è solo questione di pratica ed allenamento. Manchiamo ancora un po' di aggressività, sia in attacco che soprattutto in difesa, ma è proprio in partite "toste" come queste che si fa la giusta esperienza. Non dobbiamo demoralizzarci, ma prendere le adeguate contromisure e con impegno e pazienza in allenamento, ed un po di gioco contro squadre più esperte, si può migliorare.

E' mancata anche la giusta concentrazione: adeguarsi subito a passare dall'attacco alla difesa senza farsi ogni volta sorprendere mandando l'avversario troppo facilmente a canestro, ma anche, banalmente, sul cambio di canestro (non ci ricordiamo dove segnare, per mancanza di attenzione). Troppe difficoltà in attacco, dovute ai palleggi inutili senza i necessari passaggi per girare più velocemente la palla, così come molti palloni persi sulle fatidiche rimesse. Tutti punti su cui insisteremo in allenamento, come sempre, tranquilli!

Forza e coraggio e avanti tutta.

Hanno giocato: Manuel, Tommaso, Matteo G., Leonardo, Giulio, Lorenzo, Andrea, Gregory, Julian, Viktor e Diego B.

MiniArbitro: Viktor


0 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com