Torneo di San Marino: un'esperienza memorabile

Esperienza memorabile per gli U11 di Andrea e Rico, che lo scorso weekend hanno affrontato un viaggio di 5 ore per raggiungere San Marino e partecipare al 2° torneo Coolthings.



Il racconto di coach Andrea Ventimiglia

Sedici le squadre iscritte, provenienti da tutto il nord e il centro Italia, oltre ai padroni di casa. Motivo di orgoglio per la SAM essere l'unica squadra straniera, anche se in realtà San Marino è uno stato indipendente a tutti gli effetti.


I ragazzi, i coach e le famiglie sono partiti nel primo pomeriggio di venerdì per raggiungere San Marino in tempo per la cena. Ottima mangiata in compagnia, lunga notte di sonno e carichi per il giorno successivo!

Il sabato mattina era libero, e la squadra ne ha approfittato per visitare il magico centro storico di locale, già addobbato a festa per le imminenti vacanze natalizie, per la gioia dei nostri bimbi che si sono divertiti con giochi e attività culinarie.


Dopo un pranzo sostanzioso (forse troppo??) alle 14:30 è stato finalmente il momento della prima partita. Avversari i toscani del Baloncesto Firenze, una squadra interamente composta da 2008. La partita è stata abbastanza complicata per i nostri, che hanno un po' patito l'emozione dell'esordio: un solo tempo vinto e meritata vittoria per i bianco-viola avversari, che sono così avanzati nel torneo.


La seconda partita del sabato (ore 18:00) ci ha visti opposti ai varesini del Lonate Pozzolo. La SAM ha ritrovato quella fiducia e quella grinta come non si vedeva da parecchio tempo. Dopo un tempo pareggiato, le due squadre si sono equamente divise anche gli altri quattro tempi, arrivando così all'ultimo periodo in perfetto equilibrio.

Sotto 6-0 a 1 minuto e 30 dalla fine, i ragazzi hanno avuto una enorme fiammata d'orgoglio, provando un'insperata e difficile rimonta, purtroppo non completata per un solo punto. Il finale di 7-6 nell'ultimo tempo ci condanna alla seconda sconfitta e a qualche pianto di rabbia, subito però trasformato in sorriso quando si è capito che in campo si è dato tutto.


Complimenti reciproci tra le due squadre ma, ahinoi, la domenica mattina ci tocca una sveglia impegnativa, visto che la partita successiva è prevista alle 8:30.



E così, dopo una notte di riposo più breve della precedente, la partita per classificarsi tra il 13° e il 16° posto ci vede opposti ai marchigiani di Porto Recanati. Per fortuna i nostri si rivelano incisivi e determinati fin da subito, la partita si mette subito bene e conquistiamo una bella e meritata vittoria! Per gli avversari non c'è scampo, finisce con un cappotto (6 tempi a 0)!


Il torneo si chiude con la finalina 13°-14° posto alle 12:15 di domenica contro i padroni di casa di San Marino. Complice qualche infortunio e un po' di stanchezza, perdiamo brillantezza e lasciamo l'iniziativa agli avversari, che vincono meritatamente per 4 tempi a 2.


Al termine del torneo, per la cronaca vinto dall' ABC Castelfiorentino, di un altro pianeta rispetto a tutti, sorrisi e premi a valanga prima del lungo rientro verso casa.


La SAM chiude quindi questa sua prima esperienza a San Marino con un 13° posto su 16 squadre iscritte. Al di là del risultato del campo, quello che ha dato quest'avventura di due giorni ai nostri ragazzi non ha eguali. Lo stare insieme, il ridere e scherzare, il fare bene e lo sbagliare, sono solo alcune delle cose che rimangono in tasca e tra qualche anno torneranno utilissime ai nostri futuri atleti!



Hanno giocato

Elia, Martina, Mattia, Daniele, Danilo, Giacomo, Sophie, Filippo, Manuel, Leonardo, Enea, Edoardo, Davide (+Michelle infortunata)

Risultati del torneo

Sabato 1 dicembre

SAM - BALONCESTO FIRENZE VIOLA 8-16

SAM - LONATE POZZOLO 11-13


Domenica 2 dicembre

SAM - PORTO RECANATI 18-6

SAM - TITANO SAN MARINO 10-14

105 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com