© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com

La Spinelli Massagno lascia l’acceleratore: alla SEM termina 84-90

Sabato scorso, 21 dicembre 2019, è andata in scena la 12a giornata di SB League tra la Spinelli Massagno ed i Lions de Genève, terminato sul risultato di 84 - 90.



L’incontro inizia molto bene per i nostri che, con un’ottima energia, conducono il gioco nei primi 5 minuti.

Un break ginevrino riporta il risultato subito in parità ma questo non condiziona i nostri che mantengono alta l’aggressività difensiva costruendo bene in attacco, facendo circolare bene la palla e trovando così buone soluzioni vicino e lontano dal canestro.


Il primo quarto termina abbastanza velocemente con la Spinelli in vantaggio per 26-19.



Nella prima parte della seconda frazione gli uomini di Gubitosa mantengono alta alta l’energia mala Spinelli continua ad attacare bene costruendo belle azioni che permettono al collettivo di raggiungere spesso il canestro.

In fase difensiva il gruppo continua a fare bene, soprattutto nell'area, chiudendo bene le penetrazioni e costringendo l'avversario a tiri da oltre i 6.75m.

I problemi per Massagno purtroppo nascono proprio qua; infatti nella seconda parte di questo quarto Ginevra comincia a segnare con chiunque "alza la mano" mettendo così in grassa difficoltà i nostri.


Alla pausa le alte percentuali dei ginevrini, da 3 punti, portano la Spinelli sotto di 7 lunghezze: si va negli spogliatoi sul risultato di 44-51.


Durante il "break" di 15 minuti è stata presentata la collaborazione con l'Ospedale del Giocattolo, avvenuta in occasione di questo match a ridosso delle feste Natalizie, dove la Signora Furlan in rappresentanza del Dottor Tasca ha ringraziato tutti i partecipanti che hanno donato i giocattoli più vecchi alle famiglie più bisognose.


Un caloroso ringraziamento anche da parte nostra va a tutti i presenti per aver partecipato numerosi a questa solidale iniziativa e che ha permesso all'ODG di raccogliere oltre 200 kg di giocattoli!



Al rientro in campo, gli uomini di Gubitosa faticano in quanto mancano della stessa energia che li ha contraddistinti in uscite precedenti, come anche all'inizio dell'incontro.


Ginevra chiude molto bene gli spazi ed i nostri faticano a trovare soluzioni semplici. Da questa situazione la palla smette di circolare e si creano molte azioni individuali che portano vantaggi solamente ai nostri avversari, capaci di sfruttare il momento ed allungare nel punteggio.

Anche in difesa energia ed aggressività mancano considerando che, ora, oltre a subire da fuori Massagno permette troppe soluzioni anche vicino al ferro.


Il 3° dice Spinelli Massagno 61 - 75 Lions de Genève.



Nell'ultimo quarto i nostri avversari continuano a mantenere una grossa aggressività difensiva, mostrando anche più organizzazione rispetto ai nostri in attacco.

La Spinelli fatica sempre di più a trovare soluzioni semplici, arrivando spesso alla fine dei 24" secondi senza trovare buone soluzioni collettive e perdendo anche qualche pallone importante permettendo a Ginevra di sfruttare questa nuova situazione per mantenere la superiorità nel punteggio, costruito nel 3° quarto.


Le tre ottime azioni di Kelly, che ha provato a suonare la carica ad inizio quarto e che alla fine è stato nominato MVP della partita, non sono bastate per riaccendere le speranze casalinghe.

In generale la Spinelli Massagno ha faticato parecchio, sia in attacco che in difesa, ed aver recuperato qualche punto verso la fine dell'incontro non è stato sufficiente per mantenere i due punti alla SEM.


Il tabellone, al termine dell'incontro, dice Spinelli Massagno 84 - 90 Lions de Genève.


Il tabellino:

Martino 2, Mladjan M. 10, Kelly 20, Chukwu 14, Solcà, Andjelkovic (C), Veri, Appavou, Miljanic 13, Sinclair 14, Top Scorer La Mobiliare Mladjan D. 11

50 visualizzazioni