LA SPINELLI FA SUA GARA 1

Partite le semifinali con la Spinelli che si prende il primo match uscendo alla distanza ...


Pubblico delle grandi occasioni alla SEM con tutto il movimento giovanile a dare colore ed entusiasmo ad un pomeriggio che ha aperto le semifinali contro Union Neuchatel.

I neocastellani hanno avuto un'entrata in materia molto ordinata ed efficace e da subito hanno iniziato a condurre nel risultato. Al 5° 10-15 per gli ospiti con Colon e Morris a colpire il nostro canestro. Dalla parte massagnese gioco non ordinato con forzature che non aiutano a trovare con regolarità la via del canestro. C'è voluta l'entrata in campo di Alex Maritino per dare ordine e proprio il play-maker massagnese andrà a suggellare al 10° minuto il vantaggio massagnese con un sottomano che porta la SAM sul 25-24.


Il secondo tempo è ancora nervoso per la SAM che fatica in attacco mentre Neuchatel è più pimpante e con soluzioni da più giocatori. La partita è nervosa e senza particolari spunti e si va alla pausa sul 40-41 Spinelli.



Durante la pausa presentazione di tutto il movimento giovanile che rappresenta il nostro cuore portante della società. Il colpo d'occhio della tribuna è bellissimo con i colori rosso e bianco in risalto. Torneremo con un post dedicato a breve ma un ringraziamento a giocatori, allenatori, dirigenti e genitori al seguito è d'obbligo e riconoscente da parte della dirigenza.



La Spinelli rientra in campo sospinta della carica del MG e dopo i primi minuti di studio mette grande energia soprattutto in difesa. Neuchatel fatica sempre di più a segnare con statistiche al ribasso e soprattutto punti ad eccezione di Colon che come un leone cerca di tenere in tensione la squadra.

Al 25° siamo ancora avanti di 1 ma poco dopo Kovac piazza una tripla che replicherà poco dopo con una seconda e il primo strappo sul 56-49 mette grande fiducia alla Spinelli.

A dar man forte all'attacco c'è anche Juwann James e il neo arrivato Patrick Baldassarre che nel finale segna in sottomano il 60-51 che sarà poi corretto da una tripla di Popovic per chiudere al 30° sul 60-54.



Ultimi 1o minuti con ulteriore decollo della SAM che con il trio Juwann-Kovac-Marko Mladjan va a canestro con forza, precisione e classe soprattutto con Marko che riesce in alcune giocate da vero ballerino del parquet! Al 35° 76-59 e partita sempre più in mano massagnese che controlla i restanti 5 minuti per chiudere definitivamente il match sul 81-70.



Vittoria importante, davanti ad un gran pubblico e che da energia positiva in vista di martedì dove sempre alla SEM ci sarà Gara 2. Un nuovo match con sicuramente grandi stimoli per cercare di conquistare il doppio vantaggio.


Il tabellino della partita è disponibile qui come pure gli highlights della partita.

122 visualizzazioni0 commenti