© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com

Seconda giornata U9


Tutti in trasferta per il secondo appuntamento della stagione U9, tenutosi sabato mattina a Cadro (White) e a Castione (Red).



SAM White ospite del DDV Lugano

C'era tanta grinta e voglia di fare bene in campo per gli White. Nella prima partita contro i padroni di casa del DDV la SAM ha fatto registrare poche infrazioni di passi e doppie, mostrando bei passaggi e una discreta difesa. Poi però, i ragazzi si sono un po' incartati al tiro, nonostante tutti i quartetti siano riusciti a costruirsi ottime possibilità per concludere.



Qualche rimessa regalata ai padroni di casa e una dormitina qua e là in difesa su avversari un po' più grandicelli ha pesato sul conto finale: un tempo vinto, due pareggiati caparbiamente e uno perso senza storia.

Ciononostante, come spesso ripetiamo, si può essere soddisfatti ugualmente per quanto mostrato. Diversi i miglioramenti importanti visti in campo. Avremo tutto il tempo per vincere. 



La seconda partita contro la Muraltese inizia subito in salita per la SAM. La squadra subisce la presenza di un giocatore che non ci permette quasi di uscire dal nostro settore di rimessa sotto canestro. Almeno fino al time-out, quando, forse rassegnati dal parzialino di 12-0, riusciamo a ricordarci che sappiamo giocare anche noi e ci rifacciamo uscendo finalmente su tutto il campo, giocando e lasciando perdere il tabellone.



Ed è così che quando la SAM capisce che basta unicamente giocare e spingere tutti assieme, com'è come non è, riesce a portare a casa anche la partita vincendo tre tempi nettamente, perdendone uno e pareggiandone un'altro.

"Gioco di squadra e difesa efficace", questo dicono gli appunti presi fino ad oggi. Bravi tutti ed avanti così!



Hano giocato

Jordan, Luca, Matteo B., Rebecca, Francesco, Giovanni, Martino, Shalom, Pietro, Giacomo, Gabriele 


Miniarbitro: Giacomo Ferretti 


SAM Red a Castione

La SAM Red, in trasferta a Castione, ha mostrato un po' di sonnolenza nella prima partita, giocando a testa bassa con una conseguente scarsa precisione nei passaggi, sempre tardi e quindi intercettabili, per la "gioia" degli allenatori.



"Stiamo lavorando a rimbalzo durante gli allenamenti e in partita sarebbe bello poter vedere saltare a rimbalzo e strappare la palla, mentre invece si aspetta che la stessa arrivi direttamente nelle braccia senza staccare i piedi da terra, dimenticandoci che anche gli avversari sono a rimbalzo per la stessa motivazione. Non si è potuto giocare bene insieme e questo ci ha penalizzato a fronte di un avversario molto fisico. Merito alla squadra di casa del BC 79 Arbedo che ha avuto più voglia di lottare." 



La seconda partita, che vede la SAM giocare contro un Viganello meno ostico dei sopracenerini, si dimostra più facile per i nostri. Finalmente dal campo sembrano arrivare alle orecchie le indicazioni della panchina e un po' più caldi e svegli si gioca assieme, ci si passa la palla più velocemente e tutto risulta molto più fluido con bei canestri e buoni anticipi.



Il bilancio della mattinata è quindi positivo per tutti. Appuntamento al 15 dicembre, finalmente a casa, per un derby natalizio tra le 2 formazioni!



Hanno giocato

Nicolas, Matteo R., Manuel, Giulio, Julian, Cédric, Nicolas C., Leonardo, Nicolò, Anna Chiara, Andrea, Diego.


Miniarbitro: Chloé Porro



83 views