Seconda giornata Easy Basket

La seconda giornata Easy Basket di sabato scorso ha coinciso con una trasferta in terra momò, a Morbio, dove la SAM si è presentata con le sue tre comitive: Easy Blu, Rossa e Bianca.



Quindici bambini suddivisi nelle oramai mitiche tre squadre, sette partite per ciascuna, tanto divertimento e tanta sana agitazione in questa mattinata magica ed intensa. In spogliatoio, mentre ci si infilava il calzoncino, le calze e la maglia con il numero, qualche sbadiglio è scappato, ma una volta scesi in palestra, tutti elettrizzati per l'inizio, "via" a prendere posto sui campi di gioco come le formichine, e come d’incanto sparisce l’agitazione.



Palestra piena di giocatori, allenatori, genitori, nonni, zii, amici e fratelli che tifano, incitano, scappano e si spostano come pilotati.

Ovviamente i nostri piccoli grandi cestisti hanno faticato un po' ad ingranare e trovare i giusti ritmi. La transizione dalla trasfertona in macchina sonnecchiando sul sedile al campo ha richiesto qualce minuto, soprattutto per prendere le misure degli avversari, gli spazi, ascoltare le allenatrici, ecc. Insomma, un po' di pazienza e poi tutto fila come deve, liscio come l'olio.



A fine mattinata, dopo una buona merenda per recuperare le energie, si può affermare che rispetto alla prima uscita di due mesi fa i miglioramenti si sono visti. Qualche palleggio in più, tanti passaggi e diversi canestri pregevoli. Inizia quindi a comporsi il concetto di gioco di squadra, tanto difficile e per nulla ovvio a questa età. E' un duro lavoro ma i piccoli divertendosi stanno imparando questo concetto fondamentale. Sono esperienze che devono unire nello sport che si è scelto e nel loro piccolo "responsabilizzare" un po' i bimbi che si ritrovano all'interno di una "squadra" confrontati con una figura nuova, l’allenatrice, una situazione che per loro piano piano (si spera) diventerà abitudine. Ecco perché è utile che per tutta la mattinata i giocatori stiano uniti con i loro compagni/avversari mentre i genitori per un paio d'ore diventano unicamente spettatori e tifosi.



Le monitrici, con una piacevole stanchezza sulle spalle, possono dirsi soddisfatte per quanto mostrato dalle tre squadre e da tutta l'atmosferta festosa della mattinata. A loro non rimane altro che congedare i piccoli nonostante c’è chi invece vorrebbe ancora giocare, giocare e giocare.



Grazie alla SAV per aver messo in piedi la mattinata!


Hanno giocato


SAM Blu (Michi): Liam, Nikola, Denis, Alexander Cal., Dalia

SAM Rossa (Paola): Teodor, Elia, Samuele, Francesco P.B., Alexander Cae.

SAM Bianca (Popi): Leon, Francesco G., Emin, Leonardo, Emma

52 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com