SAM, campionato SBL 2019-20

La Sambasket Massagno ha il piacere di annunciare di aver quasi chiuso la campagna di allestimento del roster che sarà a disposizione del confermatissimo Head Coach Robbi Gubitosa, reduce dalle ultime due stagioni giocate ad alto livello, con la compagine massagnese ad occupare i piani alti della classifica e giocarsi Final4 e Finale della Coppa della Lega.



Importanti conferme

Quanto di buono fatto, ha fatto si che lo Staff tecnico optasse per confermare il più possibile il roster, ciò nel segno della continuità. In attesa delle ultime conferme, rinnovi quindi importanti per Uros Slokar, Slobodan Miljanic, Jules Aw, Randon Grueninger, Oliver Huettenmoser, Alexander Martino, Thomas Strelow, Andrea Mausli e Francesco Veri, a braccia aperte tutta Massagno non vede l’ora di accogliere nuovamente in Squadra il suo grande Capitano Daniel Andjelkovic, reduce da importante infortunio (ha saltato l’intera scorsa stagione), a cui auguriamo una stagione brillante e piena di soddisfazioni. Partenze invece per Keon Moore e  James Sinclair.



Qualche novità e tanto... Mladjan!!!

La grande novità è rappresentata dall’aver saputo richiamare in Ticino due tra i migliori prodotti mai usciti dal nostro Cantone, sicuramente tra i più importanti giocatori del panorama svizzero degli ultimi dieci anni. I fratelli Dusan e Marko Mladjan, cresciuti ad Arbedo, per la prima volta nel corso della loro brillante e prestigiosa carriera giocheranno assieme, per la gioia dei tifosi massagnesi e quella di un’importante famiglia che tanto ha dato alla pallacanestro svizzera ed europea (ricordiamo il papà Milan, già fuoriclasse del Fidefinanz Bellinzona e capocannoniere del campionato serbo negli anni ’80-90). Dusan Mladjan, 31 anni, 198 centimetri di classe cristallina, da anni perno e Capitano della nostra Squadra nazionale (dopo una breve pausa è stato richiamato a furor di popolo nuovamente pochi giorni fa), è il fromboliere che ha fatto la fortuna di tutte le Squadre che hanno avuto la possibilità di annoverarlo nei propri organici, guardia-ala dal tiro mortifero, spauracchio di tutte le difese avversarie. Dopo aver giocato in tutte le migliori compagini elvetiche, lo scorso anno Dusan ha difeso i colori di Olympic Fribourg, vincendo il Campionato e mettendo a segno 12 punti a gara, terzo miglior marcatore della Squadra. Con Dusan, da Ginevra arriverà a Massagno il fratello Marko, classe 1993, ala di 205 centimetri, giocatore eclettico capace di ricoprire più ruoli in campo, pure lui più volte MVP del campionato svizzero. Per lui si tratta in realtà di un graditissimo ritorno, la SAM è stata il suo trampolino di lancio. E’ infatti a Massagno nel 2012, che il talento sopracenerino ha fatto il suo vero debutto in Serie A quando allora 19enne, nel mercato di novembre, giunse sulla collina da Lugano e debuttò con 15 sonori punti nel derby contro l’allora inarrivabile SAV Vacallo. Da lì la sua carriera sbocciò, costellata da importanti e prestigiosi successi, oltre ad essere in pianta stabile giocatore della nostra Nazionale maggiore. Giungerà dalla Romandia pure Raijon Kelly, USA di 193 centimetri, 25enne play-guardia proveniente da un brillante Campionato con i Riviera Lakers in cui, con 16 punti, 4 rimbalzi, 5 assists, 41% al tiro da 3 punti e 91% ai tiri liberi, si è rivelato giocatore molto interessante, sicuramente in grado di dar man forte al reparto arretrato, viste le partenze di cui abbiamo accennato. La rosa sarà quindi composta da 3 soli giocatori stranieri, affiancati da un mix di giocatori svizzeri tra esperti, più giovani e giovanissimi. La Squadra si riunirà dopo metà agosto per la preparazione in vista del prossimo Campionato, il cui esordio sarà di quelli di fuoco, stabilito che l’inizio delle danze è previsto per il 29 settembre a Ginevra contro i locali Lions.

854 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com