© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com

È successo ciò che tutti in casa si aspettavano: il Derby è della SAM!

Domenica scorsa, durante la 5° giornata di SB League, la SAM Basket Massagno ha conquistato il Derby contro i cugini del Lugano Tigers in una splendida partita da parte dei padroni di casa: la SAM vince 81-61.



Dopo Boncourt, ed un inizio di stagione decisamente sotto tono, la squadra di Coach Gubitosa ha mostrato al proprio pubblico il suo vero valore non solo vincendo un Derby che tutti in casa volevano ma soprattutto perché, nonostante l'effettivo ancora parzialmente ridotto, questo incontro è la dimostrazione di ciò che questa squadra è in grado di fare!


Ad inizio partita lo staff tecnico ha chiesto allo spogliatoio una sola cosa: aggressività e concentrazione in fase difensiva.


"Conosciamo bene la nostra forza offensiva ma dobbiamo limitare Lugano nel punteggio!"

- Coach Gubitosa -


E così è stato.


La SAM inizia bene e con un'atteggiamento aggressivo in difesa la partita è in controllo.

Dopo un paio di break e contro-break, troviamo stabilità in attacco concedendo poche soluzioni semplici agli avversari, costretti fin da subito a tirare dopo i 18 secondi per azione.

Buona entrata in partita di M. Mladjan, ancora parzialmente a disposizione, e di A. Martino.

Insieme, portano punti in attacco ed un ottima aggressività difensiva che aiuta la squadra a recuperare palloni importanti e che consentono contropiedi ed azioni veloci.


Y. Solcà chiude il quarto con un "Buzzer beater" tirato da metà campo con la quale aumenta il vantaggio: SAM 26 - 18 Lugano.


All'entrata della seconda frazione la SAM dà una buona continuità trovando buone soluzioni semplici di squadra arrivate da ottime difese collettive.


L'energia che i padroni della SEM mettono in difesa consente di tornare in attacco, azione dopo azione, sempre più carichi e sempre più in controllo.

Tanto è vero che nei primi 5' del quarto non solo la SAM controlla il vantaggio ma lo raddoppia.


La fine del primo tempo vede Massagno in pieno controllo del gioco.

I nostri avversari non ci stanno dietro ed il pubblico, gremito, è divertito.


Lo spettacolo è bellissimo e la SAM conduce 51-30.


Al ritorno dagli spogliatoi la situazione è invariata.


La panchina lunga, finalmente a disposizione di Coach Gubitosa (per eccezione di Grüninger, out ancora diverse settimane), premia.


I giocatori entrati in partita dalla panchina mantengono l'intensità alta da una parte e dall'altra del campo.

I nostri avversari sprecano diversi possessi e allo stesso tempo la nostra difesa, collassata in area e aggressiva sui cambi difesivi, permette di mantenere il vantaggio invariato alla fine di questi 10 minuti di gioco passati abbastanza velocemente.


La 3a frazione si chiude sul punteggio di 63-43 in favore della SAM.



Negli ultimi 10 minuti di gioco la SAM continua a padroneggiare il campo.

Il quintetto di partenza lascia diversi minuti di gioco alla panchina che, puntualmente come nel terzo quarto, si fa trovare pronta.


Infatti, a fine partita, saranno 35 i punti segnati dai giocatori entrati dalla panchina contro solo i 13 punti arrivati dalla panchina avversaria a conferma che la strategia di allungare le rotazioni, adottata da Coach Gubitosa, ha trovato conferme in campo.


SAM Basket vs. Lugano si chiude sul punteggio di 81-61 e, per la SAM, Marko Mladjan viene nominato MVP della partita con 19 punti in 20 minuti di gioco (9/11 dal campo con l'88.9% da 2pt.) .



La SAM ha condotto l'incontro per tutta la durata del match, ad eccezione dei primi minuti di gioco.


Coach Gubitosa, al termine, è molto soddisfatto del lavoro dei suoi e vede questa giornata sicuramente come un nuovo punto di partenza.


Coach Gubitosa al termine dell'incontro ha dichiarato:


"Anche se abbiamo giocato solo una partita, il cambio di marcia è arrivato. È vero che il Derby è sempre una partita complicata ma dobbiamo continuare. Nelle prossime partite vedremo se siamo la squadra che è scesa in campo oggi o se siamo quelli di una settimana fa" .


Domenica prossima la SAM incontrerà Swiss Central Basket in quel di Lucerna per dare continuità a questa bella vittoria e lavorare in vista dei primi obiettivi stagionali.


I tabellini:

Martino 5, D. Mladjan 17, M. Mladjan 19, Aw 12, Hüttenmoser, Solcà 7, Andjelkovic (C) 4, Veri, Miljanic 4, Mäusli, Slokar 7, Kelly 6

121 visualizzazioni