Poker della Spinelli!

Dopo un primo quarto giocato sotto tono per la forzata sosta di 10 giorni di quarantena la Spinelli ritrova velocità, gioco di squadra e non lascia scampo ai Lugano Tigers!


Ogni derby ha la sua storia e questo passerà alla storia per esser stato il primo a porte chiuse per i motivi che tutti sappiamo e che speriamo sia anche l'ultimo in queste condizioni perché sarebbe stato molto più bello vedere alla SEM il pubblico delle grandi occasioni. Un vero peccato non poter condividere di persona questa prima fase di campionato che sta regalando al nostro Club un momento molto positivo.


Ritorniamo alla cronaca di questa partita che è iniziata sotto tono nei primi con i tiri da tre che non ci sentivano di entrare e quindi, con intelligenza, si sono cercate le vie interne con Dusan Mladjan e il duo Nottage-Chuckwu che hanno regalato un paio di alley-hoop spettacolari. Anche per Lugano gran parte dei punti arrivano dal centro Uros Nikolic e una tripla allo scadere di Louissant chiude con il risultato di 24-23.




Il secondo tempo riparte con le stesse premesse con i Tigers che mettono avanti la faccia di 1 e provano a metter in difficoltà l'attacco della Spinelli con la zona. Un segnale di allarme o meglio di pronta reazione che porta in casa SAM un parziale di 9-0 (33-25). I cambi effettuati da Coach Gubitosa con l'entrata in campo di Martino e Richardson danno ulteriore velocità e slancio alla squadra che si libera delle ultime tossine iniziali e va a chiudere il secondo quarto di potenza suggellato da un lay-up più fallo di Capitan Andjelkovic che ci porta alla pausa con il risultato di 57 - 37!

Al rientro dagli spogliatoi Lugano tenta un recupero sorretto sempre da Nikolic e dall'ex Jules Aw ma tocca ai fratelli Mladjan dare continuità al punteggio con canestri puntuali da 3 e da 2 in particolare Dusan che dopo aver capito che non era giornata dalla lunga distanza ha trovato la via del canestro in altro modo con 6/8 da due e 5/5 dai liberi.

Il terzo quarto si chiude 73-52 con la squadra in controllo della partita.

Nell'ultimo quarto la Spinelli mette il sigillo finale ancora con il duo Richardson - Martino e una tripla di Nottage (alla fine per lui 17pti, 9 rimbalzi e 7 assist!) portano il risultato a 88-58.

Minuti finali chiusi grazie anche al contributo di Tommaso Facchinetti e Francesco Veri che completano l'ottima prestazione di squadra della Spinelli Massagno.


La partita finisce con il risultato di 92-67 con una distribuzione di punti, rimbalzi e assist su tutti i 10 giocatori (anzi 11 con la presenza del nostro Fabio Appavou in Ticino per una pausa studi) a dimostrazione di un collettivo affiatato. Bravi a tutti!


Tabellino:

D. Mladjan 17

A. Martino 9

T. Facchinetti 2

W. Molteni 11

P. Chukwu 10

B. Richardson 14

E. Nottage 17

D. Andjelkovic 2

F. Veri 0

M. Mladjan 10

F. Appavou 0


Rivedi gli Highlights della partita!






143 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com