Monthey infligge la seconda sconfitta alla Spinelli

I vallesani approfittano di una difesa massagnese "soft", di percentuali al tiro da 3 ottime e alla fine portano a casa i 2 punti


La Spinelli parte con un primo quarto giocato con piglio e 29 punti segnati (23 subiti). La partita è giocata a viso aperto da ambedue le squadre che si concedono delle azioni d'attacco con tiri aperti e penetrazioni senza avere troppa pressione.

Nel secondo quarto assistiamo a dei momenti a elastico ... Dopo un primo allungo di 8 punti della Sam, Monthey controbatte con un 10-0 e impatta sul 35-35. Nuovo allungo della Spinelli con il TopScorer, Marko Mladjan e Chukwu che riportano avanti la SAM di 1o (45 - 37). Nuova risposta di Monthey con il centro Galloway, il giovane Spadone e il loro TopScorer che ricuciono lo svantaggio e si portano avanti dapprima 47 - 48 e poi alla pausa per 51 - 56.


Alla ripresa la SAM spinge per recuperare ma Monthey risponde colpo su colpo e mantiene sempre un minimo vantaggio che lo conserva fino al 30° (71 - 76).


La partita si gioca nell'ultimo quarto con la Spinelli che fino ad ora non è riuscita a trovare la soluzione per riacciuffare i vallesani. Ad ogni tentativo di recupero Monthey ha trovato il modo di riallungare e tenere sempre quei pochi, ma alla fine preziosi, punti di vantaggio.


A tre minuti dalla fine viene espulso anche Coach Gubitosa che paga un doppio tecnico alla panchina che sommato al primo preso ad inizio gara lo vede costretto a lasciare la squadra assieme al preparatore atletico Matteo Caccia.


La squadra prova un nuovo tentativo di rientro ma senza successo e Monthey si tiene stretti i 5 punti conquistati prima della pausa e vince meritatamente per 95 - 90 e porta in Vallese 2 punti.


Una sconfitta che conferma una fase di inizio 2021 non ottimale con una difesa troppo permissiva, percentuali al tiro più basse ed un atteggiamento di tutta la squadra compreso lo staff tecnico che non aiuta ad avere la lucidità di affrontare i momenti delicati del match.


Settimana prossima ci sarà la trasferta a Ginevra per mettere alla prova la tenuta della Spinelli. Con una vittoria si riaggancia la vetta della classifica e questo è quello che conta per prepararsi al meglio in settimana.


Tabellino:

Top Scorer D. Mladjan, 20 punti

Alex Martino, 2 punti

Westher Molteni, 2 punti

Pascal Chukwu, 16 punti e 16 rimbalzi, peccato per il lo 0/2 ai liberi negli ultimi minuti

Ben Richardson, 0 punti, anomalo per lui

Eric Nottage, 19 punti e 7 assist, in crescita

Daniel Andjelkovic, 11 punti e tanta energia

Marko Mladjan, 20 punti

Randon Grueninger, 0 punti ma con il piacere di averlo rivisto in campo dopo il lungo infortunio.


64 visualizzazioni0 commenti