Merello regala sulla sirena il 3° posto a Biella, KK Sava chiude quarta


Tommaso Merello, segnatevi questo nome. È lui a regalare sulla sirena finale il terzo posto alla sua Pallacanestro Biella. Il play classe 2003 tira fuori dal cilindro un buzzer beater che manda in visibilio i numerosi spettatori biellesi presenti.


Partita molto equilibrata che ha offerto tutti gli ingredienti della pallacanestro di un certo livello. Da una parte il talento smisurato dei serbi, guidati dal figlio d’arte Luka Tarlac - in molti si ricorderanno delle gesta del padre Dragan Tarlac, che dal 1990 al 2004 vestì la maglia di Stella Rossa, Olympiacos, Chicago Bulls, Real Madrid e CSKA - e dall ispiratissimo Milosevic, dall’altro il carattere dei biellesi, avanti praticamente per tutti i 40’ di gioco e superati (59-58) nei secondi finali dal coast-to-coast di Mikeljevic.


Senza perdersi d’animo i piemontesi, hanno serrato i ranghi, difeso ottimamente sugli ultimi possessi dei serbi e realizzato il più inimmaginabile dei finali. Con 5 secondi sul cronometro da giocare (palla Biella), Tommaso Merello riesce a far partire tra le maglie della difesa serba il tiro che vale la medaglia di bronzo. Partita stupenda, finale assurdo!



6 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com