top of page

La Spinelli Massagno cede il passo alla Riveraine

Il difficile campo di Neuchatel emette il suo verdetto. Partita in salita all'avvio con i neocastellani che si lanciano nell'allungo che inciderà maggiormente al termine del gioco: 28-15. La Spinelli diventa combattiva nei due quarti centrali, 25-25 il parziale del secondo e del terzo tempo e 29-23 gli ultimi dieci minuti di gioco.


LA PARTITA

Avvio deciso di Neuchatel che, dopo il momentaneo vantaggio massagnese, si porta sul 7-4 con Maquiesse. Williams pareggia immediatamente con una tripla: 7-7. Poco dopo Neuchatel si riporta avanti e va sull'11-7. Nei primi cinque minuti è la squadra neocastellana a condurre: 13-9. La squadra di Trivunovic trova il canestro con facilità e il primo timeout di Cabibbo arriva sul 19-9. Al rientro in campo Langford porta alla doppia cifra Massagno dalla lunetta: 19-11.


Secondo quarto. Tripla di Solcà, 30-20. Ma la precisione dei neocastellani continua ad essere più alta del team in maglia rossa. A cinque dalla fine del primo tempo il punteggio è: 38-24. Tripla di Marko che prova a risalire la china, 43-29. Neuchatel molto fallosa con dieci falli a sei e il team massagnese va frequentemente in lunetta Williams, 43-32 (l'americano ne metterà dentro 6/6 a fine match). La tripla di Marko in chiusura di primo tempo viene salutata dai fischi e vale il: 48-37.


Si torna in campo e Ancrum si esibisce in un gioco da tre punti, doppia e lunetta: 56-40. Marko tiene a galla i suoi e mette dentro la sua tripla numero quattro: 60-47. Quattordici i punti di distacco quando il cronometro segna poco più di cinque minuti alla fine. 71-59, due minuti al termine della frazione, tripla di Shommer: 71-57. Tripla di Marko che non molla: 78-65.

Ultimi dieci minuti di gioco. Solo sette punti distanziano le due squadre dopo la schiacciata in contropiede di Williams: 78-69. Ancrum ricaccia indietro i ticinesi con una tripla: 81-69. Schommer va fuori per il suo quinto fallo, punteggio: 83-73. Poco dopo è Clanton a terminare il suo match con il quinto fallo personale, punteggio sempre a favore del Neuchatel: 88-74. Il finale di gara è duro per la Spinelli Massagno che prova ad andare a canestro ma il quintetto vodese riesce a mantenere invariato il distacco fino alla fine del match: 107-88. In mezzo qualche scontro di gioco, tanti fischi per Marko (che comunque mette a segno 25 punti) e la delusione per una sconfitta che dovrà fungere da molla per ripartire già dal prossimo match.


Forza Spinelli Massagno!


TABELLINO

Union Neuchâtel Basket - Spinelli Massagno: 107-88 (28-15; 25-25; 25-25; 29-23)


Union Neuchâtel Basket: Dalan Ancrum (C) 32 (3-8 T2, 5-6 T3, 11-11 TL), Nathaniel West 23, Joanis Maquiesse 15.

Rimbalzi: Arkim Robertson 12. Assist: Nathaniel West 6.

Coach: Mitar Trivunovic.


Spinelli Massagno: Marko Mladjan (C) 25 (5-6 T2, 5-8 T3, 0-2 TL), Isaiah Williams 23, Kevin Langford 12.

Rimbalzi: Marko Mladjan (C) 8. Assist: Isaiah Williams 4.

Coach: Robbi Gubitosa.


MVP: Union Neuchâtel Basket, Dalan Ancrum (C); Spinelli Massagno, Isaiah Williams.


Impianto: Riveraine (Neuchâtel). Spettatori: 1215.



Comments


bottom of page