La Nazionale svizzera U18 chiude l'Europeo 17esima



Cala il sipario sugli Europei FIBA U18 Division B di Skopje (Macedonia), terminati ieri pomeriggio con la finalissima tra Olanda e Slovenia vinta dagli orange per 86-57. Sempre Domenica si è giocata anche la finale per il terzo piazzamento che ha visto i belgi imporsi per 73-67 sull’Estonia, conquistando così l’ultimo gradino del podio disponibile.


La Nazionale svizzera di Yuri Solcà ha chiuso la competizione alla 17esima piazza (24 nazioni partecipanti), battendo proprio i padroni di casa della Macedonia nella emozionate partita di ieri vinta per solo un punto (64-65) dagli svizzeri. Un Solcà in grande spolvero si è regalato 11 punti, 6 rimbalzi e 1 assist in 28 minuti di gioco, nonostante l’acciacco al ginocchio che ha compromesso buona parte del suo Europeo.


Dopo aver chiuso il girone all’italiana con cinque sconfitte in cinque partite, la Nazionale di Marco Albanesi e Matteo Miglio si è ripresa nella fase finale, dove ha inanellato una serie di tre vittorie conscutive contro Georgia (61-63), Lussemburgo (90-47) e appunto Macedonia (64-65).


Solcà chiude il suo secondo Europeo con 7.8 punti, 3.6 rimbalzi e 1.4 assists di media per partita, con un minutaggio medio di 18.3 minuti per incontro, avendo però giocato solo 5 delle 8 partite della competizione a causa dei problemi al tendine del ginocchio.


La migliore prestazione del playmaker della SAM Basket Massagno, tenendo conto anche del livello dell’avversario, è proprio l’ultima incredibile partita contro la Macedonia.


Foto: credits FIBA


2 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com