Ginevra passa a Massagno (dopo OT)

Nulla da fare per la Under 17 di Cristiano Iannitti. Impegnati sabato scorso a Nosedo nella terza giornata di campionato, i massagnesi sono stati sconfitti 69-75 (dopo OT) dalla capolista Ginevra.



A soli sei giorni dalla sfida persa alla Salle Pommier, la SAM Basket Under 17 ha ritrovato i primi della classe tra le mura amiche di Nosedo in match appassionante e molto combattuto che ha avuto bisogno di un overtime per decretare un vincitore.



Massagno ha disputato una prima metà gara di altissimo livello: la grande energia messa in campo e un’ottima fase difensiva hanno lanciato i ticinesi in diversi contropiedi, lanciando la SAM addirittura sul +11 al 20’.


Non si è visto altrettanto al rientro dagli spogliatoi, quando i ragazzi hanno mostrato alcune difficoltà nel digerire il classico tè caldo. Molli e poco presenti in difesa, un atteggiamento che ha concesso agli ospiti di rifarsi subito sotto nel punteggio, per poi proseguire il match punto a punto fino al 40’.


Durante l’overtime Iannitti ha visto accendersi la spia della riserva sul cruscotto della sua Under 17, che inesorabilmente ha cominciato a calare d’intensità sul parquet, consegnando a Ginevra la terza vittoria in altrettanti incontri.



Il commento di Cristiano Iannitti

Sei nazionali e una rosa molto ampia. Elementi che hanno senza dubbio influito sull’andamento della partita. Ginevra era e rimane senza ombra di dubbio una delle favorite per il titolo. La SAM sono convinto che abbia tutte le carte in regola per giocarsela a viso a aperto contro di loro, ma ora bisogna ripartire da Monthey. Domenica affronteremo al Reposieux i vallesani, fanalino di coda di questa classifica delle migliori sei squadre. Non bisogna illudersi, davanti a noi ci sono tutte partite difficili ma cercheremo di arrivare in fondo nelle migliori condizioni possibili.



0 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com