Esordio delle squadre U18 e U16 Nazionali

Entrambe sconfitte ma soprattutto per la Under 18 una partita punto a punto fino alla fine

SAM Basket - Bernex 77 - 84 (40-37)

Esordio alla SEM contro i rivali del Bernex che da anni si attestano tra le migliori squadre svizzere grazie ad un buon collettivo e grande atletismo.

La squadra diretta da Christian Deandrea ha iniziato la partita con un po' di timore reverenziale verso gli avversari ma poi con il passare dei minuti ha cominciato a prendere fiducia e alla pausa partita in equilibrio con 3 punti di vantaggio.

Nel terzo quarto la partita prosegue punto a punto e al 30° perfetta parità: 60-60.

Ultimi 10 minuti con ulteriore agonismo e botta e risposta fino al 35° poi la SAM perde un paio di palloni che costeranno un gap di 5 punti che la SAM non riuscirà più a recuperare per chiudere con il risultato finale di 77 - 84.

Da citare l'ottima prestazione di Boris Seistrajkov che all'esordio nella nuova categoria ha realizzato 25 punti.

La nuova App di Swissbasketball dice anche che ci sono stati 16 cambi di vantaggio tra le squadre e per 10 volte il risultato è stato in parità a conferma di una bella e intesa partita.

Si replica settimana prossima in casa contro Union Neuchatel, 1° ottobre, 14h30.


Academie Friborgo - Viganello Massagno 84 - 41 (42 - 18)

Esordio complicato per la neo squadra U16 che a Friborgo viene subito travolta dalla verve friborghese che impedisce di fatto ai nostri ragazzi di entrare in partita.

Il primo quarto chiuso sul 26 - 4 è una sentenza, poi i dieci minuti seguenti vedono un buon equilibro (16-14). Nella ripresa la squadra da segnali di stare meglio in campo e non avere troppo timore reverenziale nei confronti dell'Academie.

Incassiamo la sconfitta e guardiamo a settimana prossima dove ci recheremo a Bellinzona contro Arbedo, 1° ottobre, 17h00.



209 visualizzazioni0 commenti