Con le unghie e con i denti. Bravi tutti comunque!


Sabato mattina la nostra U11 si è trasferita in quel di Castione, dove è scesa in campo contro due squadre toste come il Lugano e l’Arbedo.


Formazione sperimentale per i nostri U11, tra assenze, rientri da infortunio, rinforzi da U9 ed esordi assoluti, c’è stato un bel mix in campo.

SAM - LUGANO BIANCO: 6-18 (4-17, 6-10, 5-10, 2-14, 0-26, 1-20)

Guardando i punteggi dei singoli tempi viene da pensare che sia stata una partita a senso unico. Di fatto lo è stato, ma per una buona parte di partita (il secondo e terzo tempo soprattutto) i nostri hanno saputo giocarsela alla pari contro un avversario onestamente più preparato, buttando in campo la grinta che ci contraddistingue.

Nonostante siano molte le cose che non hanno funzionato, è da rimarcare l’ottima voglia di sbucciarsi le ginocchia e di buttarsi su tutti i palloni dei nostri.

Da apprezzare comunque l’impegno e lo spirito della squadra.

SAM - ARBEDO BIANCO: 10-14 (5-4, 0-6, 1-6, 0-6, 5-2, 0-14)

Contro l’Arbedo, che avevamo già affrontato non più tardi di due settimane fa, si parte bene e con la stessa grinta vista a sprazzi nella prima partita. Vinciamo il primo parziale, ma dobbiamo lasciare spazio ai nostri avversari nei successivi tre tempi.

Un sussulto nel quinto periodo rende meno amara la sconfitta prima del crollo finale nell’ultimo tempo.

Complessivamente bene l’atteggiamento e la voglia.

Grazie all’Arbedo per l’organizzazione del torneo, ora ci sarà la pausa natalizia e i tornei riprenderanno nel 2018.

Hanno giocato: Mangano, Asioli, Porro Cedric, Capponi, Vernocchi, Bakaric, Matos Ribeiro, Ivan Kocherga, Leonardo Taddei, Arianna Rezzonico, Andrea Cavallotti, Chloè Porro, Davide Bernasconi.


0 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com