Il carattere si fa vedere: con cuore la SAM vince in trasferta!

Sabato 23 novembre 2019, la SAM Basket ha giocato la 9a giornata di SB League battendo i padroni di casa del BBC Monthey-Chablais, in una complicata partita vinta per 77-80 negli ultimi secondi grazie al carattere ed al cuore!


Alla 9ª giornata di SB League contro il BBC Monthey-Chablais, la SAM Basket di Coach Gubitosa si è presentata in difficoltà per via delle assenze dei suoi lunghi Jules Aw e Uros Slokar.


La partita della SAM inizia sotto tono, forse per via delle ore passate sul pullman della trasferta o forse per la troppa consapevolezza dell’importanza della partita.


La palla in attacco gira ma a tratti, un po’ per la poca cura dei passaggi e un po’ per la difesa avversaria, fatica a trovare il canestro.


In difesa i nostri sono un po’ troppo distratti e troppo poco aggressivi: ci facciamo battere sugli 1-contro-1, gli aiuti difensivi tardano ad arrivare e le rotazioni dopo i cambi difensivi sono lente.


Gli avversari, bravi a sfruttare questa situazione, costruiscono subito nei primi minuti un vantaggio che si portano dietro per tutti i primi 10 minuti.


Alla fine del primo quarto gli avversari conducono per 25-18.



Al secondo quarto la partita della SAM finalmente inizia.


In attacco la palla gira bene e troviamo buone soluzioni, derivanti soprattutto da buone difese, che al 15º minuto ci portano in parità. (29-29)


La difesa dei nostri reagisce e si chiude riuscendo così a mettere a posto ciò che difensivamente non funzionava nei primi 10 minuti costringendo così gli avversari a tiri dalla lunga distanza che però, per nostra sfortuna, trovano molto spesso il fondo della retina (alla pausa Monthey ha tirato con il 55% da 3pti contro il 27% della SAM).


Verso la fine di questo quarto i nostri faticano però a trovare la strada verso il canestro in quanto Monthey è bravo a chiudere gli spazi, portandoci nuovamente in una situazione di svantaggio.


Alla pausa il tabellone dice Monthey 49-40 SAM.



L’inizio della terza frazione riprende in grandi linee il finale di primo tempo.


La SAM trova ancora pochi spazi per penetrare l’area avversaria ed è costretta a tirare molto da oltre i 6.75m mantenendo, purtroppo, basse le percentuali da 3pti.


Per risolvere questa situazione, i nostri provano dunque a correre ma queste azioni veloci portano spesso a palloni gestiti male che aiutano ben poco a recuperare nel punteggio.


Nonostante ciò la SAM difende con energia e, per 7’ minuti, riesce a limitare l’avversario.


La situazione per i nostri peggiora quando, a 2’ minuti dalla fine di questo periodo, la squadra perde Slobodan Miljanic per un infortunio alla caviglia.


Su questo episodio il quarto finisce sul punteggio di 67-56 a favore di Monthey.



L’ultimo quarto è solo cuore e carattere ed inizia con in campo 4 Svizzeri e Sinclair!


La SAM comincia bene questa frazione e, con la difesa a zona, mette in grossa difficoltà gli avversari costringendoli a tirare spesso dalla lunga distanza diminuendo le alte percentuali del 1º tempo.


Questo va a vantaggio degli uomini di Gubitosa che, allo stesso tempo, costruiscono bene in attacco e accorciano le distanze gradualmente.


Purtroppo, però, a Monthey piove sul bagnato!


Sul cronometro manca 5.31 alla fine e la SAM perde anche Marko Mladjan, fuori per 5 falli.


Da qua in avanti il carattere della SAM si fa vedere.

La difesa a zona è asfissiante e gli avversari non ci capiscono più niente.


Andjelkovic è costretto a giocare nel ruolo di 5. Sinclair è nel 4!


Manca 1 minuto ed i nostri trovano il vantaggio, grazie ad una “Bomba” incredibile di Dusan Mladjan, nel peggior momento nella partita della SAM.


La partita finisce dopo una serie di falli che mandano in lunetta prima gli avversari, poi noi.


Con molto carattere e cuore la SAM Basket trova un’importante quanto complicata vittoria, battendo il BBC Monthey-Chablais in questo scontro diretto, per 77-80!


Due punti fondamentali per rimanere attaccati ad una classifica che, ad oggi e grazie a questa vittoria, vede la SAM occupare la 4ª posizione in classifica con 14 punti.



Coach Robbi Gubitosa al termine della gara:

È stata una partita difficilissima per le condizioni in cui eravamo.
Sono contento che, nonostante fin dall’inizio eravamo senza Aw e Slokar e per quasi 6 minuti alla fine senza Miljanic e Marko Mladjan, c’è stata una grande reazione della squadra in difesa.
Gli ultimi 6 minuti abbiamo tenuto Monthey a 3 punti e questo a fatto la differenza.
Complimenti ai miei ragazzi!

Siamo tutti d’accordo con il Coach: il punteggio dell’ultimo quarto è stato di 10-24 il che dimostra il grande atteggiamento difensivo e la grande voglia di vincere questa partita.


Il prossimo appuntamento della Prima Squadra è fissato per sabato 30 novembre 2019, alle ore 17.30 alla SEM, contro il BBC Nyon per gli 1/8 di finale della Patrick Baumann Swiss Cup.


Il tabellino:

Martino, D. Mladjan 23, M. Mladjan 16, Hüttenmoser, Solcà 7, Andjelkovic (C) 4, Veri, Appavou, Miljanic 7, Mäusli, Sinclair 19, Top Scorer La Mobiliare Kelly 4


0 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com