Altra vittoria, battuto il Gordola


Massagno torna a giocare in Seconda Lega e continua pure a vincere allungando la striscia positiva di successi. I massagnesi, contro il Gordola B, si sono imposti Lunedì in quel di Breganzona con il risultato di 65-53.

Nella palestra di Breganzona, che definire scivolosa sarebbe un eufemismo, nonostante i ranghi ridotti - solo dieci a referto - la SAM parte fortissimo dando seguito al fil rouge delle ultime uscite.


Un Sardaro in cabina di regia si occupa di mettere ordine sul parquet, mentre Nicolet buca la retina a più riprese. Dal canto suo, Zanetti, pare lanciatissimo per registrare una tripla doppia alla Jules Aw. Il risultato sono 13 punti di scarto dopo i primi 10 minuti di gioco (20-7).

Girandola di cambi, ma calo di concentrazione - ormai diventato un fattore - al limite dell’imbarazzo. Così si riassume il secondo quarto. La SAM sembra vedere un muro di mattoni sul canestro. non entra più nulla. Da oltre l'arco si prova l'impossibile tanto che il gioco pare il più classico dei "run & gun" a stelle e strisce. Ad approfittarne sono i nostri avversari che ricuciono lo svantaggio e vanno alla pausa lunga sul 36-32.

Secondo tempo che ricomincia sullo stesso motivetto, con i nostri avversari che addirittura mettono la testa avanti al 24’ (38-39). Time out e tirata d'orecchie, ma che basta a riorganizzare mentalmente le idee e il gioco torna ad essere piuttosto fluido. Il tiro dalla media e quello da oltre l’arco continuano a non funzionare ed il canestro sputa tutto al mittente, peggio dei lama. Al 30’ è 49-45!

Ultimi dieci minuti di giropalla fluido, difesa aggressiva e buon attacco al ferro. Il divario torna a farsi importante e la SAM porta a casa l’ennesima vittoria (65-53).

"Più testa e meno gambe", è la ricetta per arrivare in fondo a questa stagione togliendosi, magari, anche qualche soddisfazione (scusate la rima).


0 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com