Spinelli la spunta dopo un supplementare

Prima di campionato a Nosedo contro un Boncourt mai domo ...

Prima dell'inizio di gara il consulente dell'agenzia Mobiliare Oscar Batti consegna la maglia di TopScorer a Jonathan Galloway che nel primo match di campionato è stato il miglior realizzatore con 27 punti.

Per la contesa invece è stato il momento del gradito ospite Ricky Petrucciani che ha dato il via alla partita contro Boncourt.

Un benvenuto anche alla terna arbitrale e un augurio di una stagione ricca di soddisfazioni.


Dopo i momenti ufficiali si passa al campo e l''inizio d partita vede la Spinelli precipitosa con un attacco poco organizzato e con tanti errori e ci ritroviamo in un nonnulla 2-9. Marko Mladjan ritrova il canestro con 8 punti consecutivi e mettiamo temporaneamente la faccia avanti 10-9.

Boncourt però non si disunisce e con il suo quintetto ritrova subito la via del canestro e rimette la freccia del sorpasso che terrà fino alla fine del tempo sul 16-22.


Secondo quarto sulla falsa riga del primo, se non peggio, con la Spinelli poco collettiva e con un buon numero di palle perse che si ritorcono contro con contropiede e facili canestri da parte dei giocatori del Giura. Al 15° 29-37 che prosegue fino alla pausa sul 40-50 con la SAM che dopo aver toccato -16 riesce a raddrizzare negli ultimi secondi con un recupero del divario a di 10 punti. 40-50 per BCB e tutti in spogliatoio per fare il punto della situazione.


Si riparte con il terzo tempo e vediamo una Spinelli più grintosa e determinata e pian piano comincia la risalita con un Williams nel ruolo di condottiero di tutta la squadra! La sua grinta sprona anche i compagni e pian piano recuperiamo nel punteggio; al 25° 51-56 grazie ad un canestro in penetrazione di Daniel Andjelkovic che con molto piacere rivediamo in campo dopo tanto tempo.

La SAM continua la ricorsa e Isiah Williams aggancia i giurassiani sul 56 pari e al 30° mettiamo la faccia davanti sul 62-60.



Entriamo negli ultimi 10 minuti con la medesima attitudine e questa volta è Juwann James a mettere fosforo sotto canestro con la sua tecnica di crearsi spazio e pertugio tra le lunghe mani degli avversari. Inizia con un un 2+1, poi replica più volte appoggiando con grazia a canestro ed infine, grazie ad un perfetto assist di Martino, piazza una bella schiacciata per l'80-74 che sembra chiudere definitivamente il match. Boncourt però non molla e con il Topscorer Steinmann e il centro francese Bengui controbattono con un 6-0 e la partita si chiude 80 pari.


Si va ai supplementari ed entra in scena un nuovo giocatore della Spinelli che decide di prendersi sulle spalle la squadra soprattutto in penetrazione e mettendo in difficoltà la difesa avversaria. Con 8 punti (su 10 totali segnati nel overtime) è Dusan Mladjan a sigillare una vittoria molto sofferta ma alla fine meritata. 90 - 86 il risultato finale con una Spinelli pasticciona e frettolosa nei primi 20 minuti (con 50 punti subiti) mentre nella ripresa ha saputo incidere maggiormente in difesa e trovare nel trio Williams - James - D. Mladjan i condottieri per una vittoria che vale l'imbattibilità di questo inizio di stagione.


Punteggi e statistiche confermano una distribuzione di punti su più giocatori, bene così e ora settimana di lavoro per arrivare a sabato, nuovamente a Nosedo, per affrontare la neopromossa e tuttora imbattuta Vevey Riviera Basket.


Grazie a Caroline & Matteo per il contributo fotografico e aggiornamento social IG.





143 visualizzazioni0 commenti