SAM battuta in finale, Ginevra campione

Aggiornato il: 2 feb 2019

La SAM Basket Massaggno esce sconfitta all’ultimo atto della SBL Cup. I Lions de Genève si sono imposti con il risultato di 67-53 nella finale andata in scena questo pomeriggio a Montreux.



Ci avevamo creduto e sperato che questa potesse essere la volta buona per portare a casa un titolo nella massima serie. Giocatori sicuri, squadra compatta e determinata. La vittoria di ieri su Friborgo sembrava lanciare questa SAM come una palla di fuoco verso la finalissima.


Eppure tutto ciò non è bastato. Due primi quarti giocati a pari merito contro i lions, con Jules Aw nelle solite vesti di risolutore sotto canestro ed una squadra affamata di vittoria al seguito. Poi, nel terzo periodo, è successo quello che tutti temevano ma nessuno osava accennare: sono finite le energie.



D’altronde con quattro giocatori sopra i 35 minuti di gioco, dopo averne giocati praticamente altrettanti il giorno prima, non si poteva non intuire che ad un certo momento della gara saremmo andati in debito d’ossigeno. Diciamo che l’augurio era che questo momento arrivasse il più tardi possibile, e magari con la SAM sopra di 5-6 punti: fantascienza praticamente.


Panchina lunga vs fiato corto

La verità è che la chiave della finale è stata proprio questa, ovvero la profondità della panchina delle due squadre. Ginevra ha potuto contare su otto giocatori praticamente interscambiabili tra loro. La SAM invece, per ovvie ragioni di budget, non ha potuto fare altrimenti ritrovandosi col fiato corto proprio sul più bello.



Non bisogna tuttavia togliere alcun merito a Ginevra che ha trovato soprattutto in Smith (24 pts) l’arma migliore per far male alla difesa dei ticinesi. D’altro canto Gubitosa ha potuto fare affidamento sul solito Jules Aw (19 pts, 17 reb) e su un ottimo Grüninger (11 pts), ma anche loro durante il terzo periodo anno dovuto alzare bandiera bianca.



Massagno era persino riuscita dal -16 (53-37 a 1’27 dalla fine del terzo) ad arrivare al -4 dopo la bomba di Grüninger a nemmeno un giro di lancetta dall’inizio dell’ultima frazione. Una fiammata di orgoglio, roba da cadere dalla sedia. Passare da un -16 a un -4 nel giro poco più di due minuti di gioco effettivi: c’era chi già gridava al miracolo.

Nulla da fare invece, troppo stanchi. Idee confuse in attacco e gambe pesanti. Non c'eravamo più. Ginevra si è riportata subito a distanza di sicurezza anche perché lo sforzo la SAM lo ha pagato con i successivi 4’30’’ senza canestri.



Addio coppa e addio sogni di gloria, ma è stata comunque scritta una pagina di storia. Lo scorso anno arrivammo alle Final Four per la prima volta, quest’anno in finale. L’anno prossimo… No, no. Fermi tutti e piedi per terra. La SAM Basket ha fatto una SBL Cup stratosferica questa stagione, portando il nome di Massagno sui grandi schermi della televisione svizzera. Ci siamo fatti sentire, ogni anno bussiamo più forte alla porta dei grandi e riceviamo più attenzioni. La Società cresce e con lei i risultati.



Grazie ai ragazzi per aver dato tutto quello che avevano per provare a regalarci la Coppa. Grazie ai coach e allo staff per averci creduto fino alla fine e per alzare ogni anno il livello della SAM Basket. Grazie soprattutto ai tifosi e agli sponsors perchè ci avete seguito e sostenuto in questa bellissima avventura. L'abbiamo vissuta insieme, gioendo alle bombe di Miljanic con davanti l'uomo e soffrendo terribilmente nei minuti finali contro il Ginevra. È andata così, questo è lo sport. Alla fine ha vinto il migliore ed in fondo è giusto così, anche se ha fatto male salire sul podio e ricevere quella medaglia.


La stagione però non finisce qui, c’è ancora il campionato che riprenderà il 3 febbraio e indovinate un po’ contro chi? Proprio contro Ginevra! Sarà il momento di prenderci subito la rivincita.


Il tabellino della partita


SAM Basket Massagno: Miljanic 4, Magnani 3, Aw 19, Grüninger 11, Sinclair 7, Martino 3, Moore 6.


Lions de Genève: Padgett 2, Kovac, Humphrey 12, Kozic 2, Colter 11, Mladjan 6, Cotture 10, Smith

172 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com