SAM battuta alla Riveraine, ecco chi sfideremo ai Playoff

Aggiornato il: 17 apr 2019

La sfida decisiva per la classifica finale è andata al Neuchâtel. La SAM Basket Massagno, sempre priva di Jules Aw, non ha saputo pungere i neocastellani, che alla Riveraine si sono imposti senza nemmeno troppa fatica con il risultato di 86-67.



Partita senza storia, chiusasi già dopo i primi 20’. Massagno è riuscita a tenere il passo dei padroni di casa soltanto nel primo quarto (22-20), dopodiché ha sofferto le offensive del Neuchâtel che con piccoli ma repentini parziali è scappato via fino al +15 della pausa lunga (86-67). Al rientro dagli spogliatoi la musica è rimasta la stessa: Savoy e Sylla hanno guidato l’Union fino al massimo vantaggio (+26 a 8’08’’ dalla fine del terzo), mentre Miljanic rispondeva a suon di triple cercando di non far sprofondare i biancorossi. Il montenegrino, MVP della partita per quanto riguarda la SAM, ha chiuso l’incontro in doppia doppia, facendo registrare 14 punti, 12 rimbalzi e 5 assists.


Nell'ultimo quarto Massagno ha alleggerito un po’ il parziale, arrivando con la tripla di Magnani fino al -13, ma il danno oramai era già fatto. Per la SAM Basket si tratta della quarta sconfitta consecutiva nelle ultime cinque partite.$


Momento no, aspettando i Playoff (e Jules Aw)


C’è poco da dire. La sconfitta contro l’Union nella gara più importante di questa fase intermedia ha mostrato la grande difficoltà della SAM nel gestire l’assenza di Jules Aw uomo d’area fondamentale per Gubitosa. Il problema al polpaccio lo terrà fuori verosimilmente anche per la partita di sabato contro il Monthey, ma la speranza è quello di rivederlo sul parquet a pieno regime per Gara 1 dei Playoff. La statistica dei rimbalzi contro Neuchâtel intanto gridava vendetta (40-33), con Miljanic che in veste di vice Aw ha strappato più di un terzo di quelli della SAM. Infortuni a parte la squadra è sembrata le copia sbiadita di quel gruppo di guerrieri che si è giocata le Final Four di SBL Cup qualche mese fa. Speriamo che con l’inizio della fase finale tutto torni come prima, sarebbe un vero peccato lasciare la presa proprio ora.



BBC Monthey-Chablais al primo turno


Al di là dei sedici punti di scarto rifilatici dal Neuchâtel domenica, la sconfitta ha emesso un verdetto in ottica Playoff. Staccando la SAM in classifica l’Union si è infatti assicurato la terza piazza, mentre alla SAM, ora quarta con due punti di ritardo sui neocastellani, ai quarti spetterà l’incrocio contro il BBC Monthey, ora quinto nella graduatoria.


Il tabellino dei marcatori


Union Neuchâtel: Molteni 8, Williams 6, Savoy 17, Brown 12, Sylla 13, Colon 8, Martin 1, Granvorka 9, Berggren 12, Fofana, Memishi.


SAM Basket Massagno: Magnani 9, Hüttenmoser, Grüninger 12, Slokar 9, Sinclair 6, Miljanic 14, Martino 6, Maüsli 4, Strelow, Moore 7.



sLa prossima partita è in programma per questo sabato alle 17h30 a Nosedo contro il BBC Monthey-Chablais



0 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com