Massagno conquista una finale storica

La SAM Basket Massagno ha battuto con il risultato di 65-71 il Fribourg Olympic nella semifinale di SBL Cup guadagnandosi il biglietto per la finale di domani. Si tratta della prima finale nella storia della SAM Basket in questa competizione.



Alla fine ce l’abbiamo fatta. Abbiamo sudato le famose sette camicie e forse anche qualcuna in più, ma ce l’abbiamo fatta. Siamo riusciti a qualificarci per la finale di SBL Cup.

Non si tratta certo di un traguardo, ma diciamo più di un checkpoint, visto che a Montreux siamo venuti per vincere la Coppa. Questa partita però era più di una semplice semifinale. I burgundi, nonché squadra campione in carica, ci avevano eliminati lo scorso anno, e di solo un punto! Una ferita ancora aperta nei cuori dei ragazzi che erano andati così vicini all’ultimo atto salvo poi vederlo scivolare via sul quel tiro in sospensione allo scadere.


Oggi la SAM si è presentata sulle rive del Lemano con la determinazione di chi voleva cancellare quel finale beffardo di un anno fa e conseguentemente, con una prova maiuscola, è riuscita a domare gli uomini di Aleksic in una partita combattuta dall'inizio alla fine, andando a prendersi una storica finale.



Il Friborgo era senza ombra di dubbio la favorita numero uno di questa competizione, ma il cuore dei ragazzi di Gubitosa ha battuto ogni pronostico. Due primi quarti giocati con grande autorità (26-32 al 20’), poi un leggero ma progressivo calo nel terzo (50-49), quindi gli ultimi dieci emozionanti minuti.


In molti hanno temuto che al canestro di Jurkovitz (58-52 a 6’37’’) l’onda blu della Sarine si stesse per abbattere sulla SAM per il definitivo naufragio. E invece no. Grazie anche ad un fallo tecnico fischiato ad Aleksic nel momento migliore dei burgundi, i biancorossi si sono presi per mano, si sono guardati negli occhi e, almeno questo è quello che ci è sembrato di capire da fuori, si sono detti: “o adesso a mai più”.

Milijanic, Moore e Aw, uno dopo l’altro hanno infilato il 12-0 di parziale SAM che ha ribaltato il risultato nuovamente in favore dei ticinesi (58-64). Gli ultimi minuti Massaggio non ha tradito alcuna emozione, lasciando a Friborgo nemmeno troppe speranze di rimonta e chiudendo sul definitivo 65-71.


La SAM accede per la prima volta nella sua storia alla finale di SBL Cup. Domani affronterà alle 16h00 la vincitrice della semifinale tra Ginevra e Neuchâtel.


#BringItHome


Il tabellino della partita


SAM Basket Massagno: Miljanic 19, Magnani 3, Aw 19, Grüninger 7, Sinclair 8, Martino, Moore 15.


Olympic Fribourg: Williamson 4, Jurkovitz 9, Mladjan 8, Touré 9, Roberson 10, Steinmann, Jaunin 4, Gravet 9.

0 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com