top of page

La SuperCoppa è della Spinelli Massagno

FRIBORGO - Partita dai tanti intrecci sportivi e dai tanti ex con i nostri Marko, Dusan e Florian ex di Friborgo nelle stagioni passate oltre a Yuri Solcà tornato quest'anno. È la sfida tra le due squadre che nell'ultima stagione hanno battagliato fino all'ultimo canestro.


È la prima finale di Supercoppa per la Spinelli, l'ultima ticinese fu un Lugano-Ginevra nel 2018 con in campo il nostro numero sette tra le file ginevrine. Così è la Spinelli a rompere il tabù e ripresentarsi per competere nel primo trofeo stagionale, istituito dalla Swiss Basketball nel 2015.


Avvio deciso dalla Spinelli che chiude il primo quarto sul punteggio di 10-21. Ottime le percentuali di tiro da tre: 57% contro lo 0/6 di Friborgo. Mattatore dei primi dieci minuti, Marko con sette punti.

La squadra di Gubitosa tiene bene il campo anche nel secondo quarto che si chiude con un parziale di 11-33, punteggio complessivo: 21-34. A guidare i suoi è ancora Marko Mladjan: 13 punti (4/9 T2; 3/6 T3; 4/4 TL).

La terza frazione di gioco si termina 34-51. C'è sempre un Mladjan a fare il gioco, stavolta è Dusan che cambia passo per colpire il Friborgo, con i suoi undici punti in dieci minuti si sale a più quattordici.

L'ultima frazione è quella della grinta Spinelli e di Dunans che insacca dieci punti, Friborgo incassa e la Supercoppa scivola, dolcemente, nella mani della Spinelli Massagno.


Robbi Gubitosa: <<È stata una bella partita oggi contro il Friborgo, siamo stati bravi a contentenerli e ad essere molto efficaci in attacco. Mi è piaciuta anche la distribuzione della prestazione dei singoli nei quarti. Siamo stati bravi, soprattutto i ragazzi e chi è partito in panchina. Ce la siamo meritata e ora abbiamo nuova linfa per il campionato. Bravi noi, bravi tutti e bravi anche ai tifosi e le tifose che ci hanno seguito a Friborgo e in TV>>.

TABELLINO


Fribourg Olympic - Spinelli Massagno: 56-74 (10-21; 11-13; 13-17; 22-23)


Fribourg Olympic: Natan Jurkovitz(C) 14 (5-9 T2, 0-3 T3, 4-6 TL), Xavier Green 13, Eric Nottage 11.

Rimbalzi: Eric Nottage, Arnaud Cotture 8. Assist: Eric Nottage 10.

Coach: Thibaut Petit.


Spinelli Massagno: Dusan Mladjan 18 (3-5 T2, 4-8 T3, 0-0 TL), Marko Mladjan(C) 13, Thomas Dunans 12.

Rimbalzi: Team / Coach 8. Assist: Alexander Martino 4.

Coach: Robbi Gubitosa.


Impianto: St-Léonard (Fribourg). Spettatori: 1730.


Comentarios


bottom of page