Troppi infortuni e poca benzina, Massagno sconfitta 84-76

Nulla da fare, allo Chaudron di Boncourt la SAM esce sconfitta 84-76 dopo aver giocato una partita in debito d’ossigeno praticamente per tre quarti.



Con mezza squadra assente per malattia o infortunio la SAM Basket non è riuscita ad andare oltre il primo quarto (18-25), lasciando ai giurassiani due punti ampiamente pronosticati. Bravi comunque I ragazzi di Gubitosa a crederci fino alla fine e a ritornare sui padroni di casa nonostante un parziale di 20-0 ad inizo terzo quarto che ha lanciato il massimo vantaggio del Boncourt (+17 a 2’57 dalla fine del terzo, 64-47). Nell’ultima frazione, anzi, negli ultimi 2’37’’, è andata in scena una rimonta pazzesca della SAM, oramai marchio di fabbrica della “Gubitosa SA”, e dal -16 (82-66) si è arrivati al -6 sul canestro di Miljanic che però ha semplicemente reso meno amara una sconfitta comunque netta.



In campo ampio spazio a Alexander Martino e Oliver Hüttenmoser, che è uscito dall’incontro con un bottino di 8 punti e 6 rimbalzi. La squadra ora è tornata in Ticino a lenirsi le ferrite, non tanto quelle legate alla sconfitta indolore di Boncourt quanto quelle dei vari infortunati che stanno mettendo a dura prova l’effettivo di Gubitosa in questo finale di stagione.


Il prossimo appuntamento con la SB League è fissato per questo sabato (17h30) a Losanna contro il Pully, mentre a Nosedo i ragazzi torneranno a fare capolino il prossimo mercoledì 13 marzo alle ore 19.00.


Il tabellino della partita


BC Boncourt: Kessler 13, Zinn 11, Lewis 19, Bailey 18, Garrett 18, Bonga 3, Mputu 2.


SAM Basket Massagno: Miljanic 29, Magnani 2, Hüttenmoser 8, Moore 25, Grüninger 10, Appavou, Ishiodu, Martino 2.


0 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com