La Spinelli scherza con il fuoco venerdì sera ma domenica schianta i Foxes con un attacco micidiale!

Swiss Central tiene sotto scacco i massagnesi per tutta la partita ma non gli riesce l’exploit per un nonnulla. A Losanna altra musica e vittoria con 119 punti segnati!



Venerdì la partita inizia con un SCB in palla con il trio Wright - Price - Nana che trovano con regolarità e talvolta facilità la via del canestro mentre per i padroni di casa si nota subito che sarà una serata non idilliaca al tiro. Purtroppo le mani massagnesi sono un po’ fredde e quindi si lavora ai fianchi in area per trovare la via del canestro e chiudere il quarto avanti di due, 23-21.

Nel secondo quarto SCB piazza un parziale di 13-0 che li porta avanti nel punteggio in doppia cifra fino a quando la Spinelli stringe di più in difesa e con buoni recuperi e un Miljanic ispirato rientra nel punteggio e si va alla pausa sotto di 5. 

La ripresa vede i nostri più concentrati e con delle buone azioni raggiungono nuovamente i lucernesi e si riportano in vantaggio con un più 5 al 30°. Tutto sembra andare nella buona direzione e concludere senza patemi d’animo il match invece Swiss Central non si lascia abbattere e anzi ritrova la verve di inizio gara con una serie di triple vincenti mentre per la Spinelli si è ancora fermi a 0 da tre punti!

Si arriva quindi ai minuti finali con il punteggio che saltella tra il +3 e il -3 e proprio la prima (e unica) tripla firmata dal neo arrivato Molteni da alla Spinelli un minimo vantaggio di 2 punti a 7 secondi dalla fine. Ultima palla in mano a Price che piazza il tiro della disperazione da 8 metri che prende il ferro interno con la palla che schizza in alto fino a toccare il box del cronometro per poi scendere ed entrare a canestro! Canestro quindi realizzato ma annullato da Clivaz per interferenza. Grande dispiacere per i lucernesi e 2 punti alla Spinelli. 

Una vittoria sofferta, in primis per un Swiss Central molto cresciuto nel girone di ritorno e per una Spinelli con le mani molto fredde da tre con un misero 7% ma comunque capace di non mollare fino alla fine. 





Domenica trasferta a Losanna e tutt’altra musica per la Spinelli che dopo un inizio equilibrato, 24-24 al 10°, ha imposto il suo gioco grazie al contributo di tutti e 10 i giocatori a disposizione di Coach Gubitosa. Alla pausa i punti in attacco erano già 58 con percentuali di tutto rispetto e distribuzione dei punti su più giocatori.

Nella ripresa Losanna cerca di rientrare ma la difesa massagnese concede poco spazio in area e con veloci ripartenze allunga ulteriormente con altri 31 punti segnati nel 3° quarto. 

L’ultimo quarto non cambia e la Spinelli continua a perforare la retina per raggiungere ben 119 punti segnati. 

Dusan Mladjan e Slobo Miljanic sono stati i toposcorers con 22 punti ma è proprio stata tutta la squadra a dare un segnale molto autoritario con una distribuzione di punti e minuti ottimale e che sicuramente ha reso molto contento Robbi Gubitosa e il suo staff. 



Brava Spinelli per i 4 punti portati a casa e consolidato il 4° posto in classifica!


Vi aspettiamo nuovamente alla SEM sabato alle 17.30 contro Vevey Riviera Basket.

0 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com