top of page

La serie si tinge di bianco rosso. Gara 3 è della Spinelli Massagno!

Una partita emozionante, una vittoria importantissima su un parquet molto difficile.

Primo quarto contrassegnato dall'avvio molto ruvido, con il punteggio che si congela in diversi momenti. Da segnalare la partenza sprint della Spinelli Massagno (0-8) nei primi tre minuti e la rimonta di Neuchâtel. Comunque nessuna delle due squadre riesce ad imporsi in questa fase. Si arriva ai primi due minuti di riposo sul 18-13.

Match molto teso e partita combattuta. Il primo tempo finisce 30-40 con la tripla sulla sirena siglato da posizione impossibile con un tiro impossible da Dusan.

Il terzo quarto termina 52-53, in queste ultime fasi di gioco non c'è respiro. La svolta del match arriva con il break di Marko Mladjan, una doppia e una tripla in pochi secondi: mancano solo tre minuti e trentuno secondi alla fine e vantaggio di più sei (57-63).

Bogues 57-65 in contropiede dopo aver recuperato un pallone a centrocampo.

Il protagonista del finale del match è Marko. I neocastellani sentono la pressione si innervosiscono e Acrum viene espulso per una manata sul numero sette. Solo nove secondi alla fine, Marko in lunetta, ulteriori tre punti e Massagno espugna la Riveraine per 64-74. DICHIARAZIONE Williams: «Siamo venuti qui e abbiamo lottato, perché sappiamo che sono una buona squadra e che avremmo trovato un ambiente difficile, quindi siamo stati aggressivi in attacco e difesa e abbiamo cercato di controllare il gioco. Ma non è ancora finita, perché dobbiamo completare il lavoro. Sappiamo che loro cercheranno la rivalsa, ma noi dobbiamo scendere in campo con la stessa intensità mostrata in questa partita.

Il mio naso sta bene sono sceso in campo e giocherò, come sempre, dando il massimo».

HIGHLIGHTS


TABELLINO


Union Neuchâtel Basket - Spinelli Massagno: 64-74 (18-13; 12-27; 22-13; 12-21)


Union Neuchâtel Basket: Dalan Ancrum 20 (2-3 T2, 3-7 T3, 7-8 TL), Nathaniel West 14, Killian Martin (C) 10.

Rimbalzi: Killian Martin (C) 8. Assist: Arkim Robertson, Nathaniel West 4.

Coach: Mitar Trivunovic.


Spinelli Massagno: Marko Mladjan 20 (4-10 T2, 3-6 T3, 3-4 TL), Dusan Mladjan 17, Isaiah Williams 15.

Rimbalzi: Marko Mladjan 9. Assist: Isaiah Williams 4.

Coach: Robbi Gubitosa.


MVP: Union Neuchâtel Basket, Killian Martin (C); Spinelli Massagno, Marko Mladjan.


Impianto: Riveraine (Neuchâtel), spettatori 1665.


Comments