Contenti a metà...



Lo Zurigo, fanalino di coda del nostro girone, si presentava domenica sul neutro di Riva San Vitale incerottato da capo a piedi. Nonostante le numerose assenze, gli ospiti hanno saputo giocare alla pari dei nostri ragazzi per tutta la prima metà di partita, complice anche l'atteggiamento da "acquario da salotto" dei nostri: nessuno parla, ne in attacco ne in difesa, e tutto ci scivola addosso senza che opponiamo la minima resistenza.

Coach Iannitti non gradisce l'atteggiamento troppo passivo dei suoi, a cui, da inizio stagione, viene costantemente richiesta maggior iniziativa, soprattutto in difesa. Sul finire del secondo periodo riusciamo a prendere 10 lunghezze di vantaggio, ma nello spogliatoio le cose da sistemare sono diverse. Atteggiamento mentale e comunicazione in campo in primis.

La ripresa vede i ragazzi più intraprendenti. La difesa si alza di livello ed intensità e le transizioni portano punti facili ed energia. Il break (30-13) è netto e taglia le gambe agli ospiti, grazie anche al buon contributo della panchina. Il resto della gara consente ai coach di dare ampio spazio a tutti. Minuti nelle gambe che potranno e dovranno servire nelle prossime durissime gare.

Il 3 dicembre, infatti, arriva il derby di ritorno contro il Lugano Tigers e speriamo che la metamorfosi da piccoli Nemo a Piranha, sarà completa...

SAM U17 CPE - GC Zurich Wildcats 89-43

Parziali: 18-14; 16-10 (34-24); 30-13; 25-6


0 visualizzazioni

© 2017 SAM BASKET Massagno.

Contatti

SAM BASKET Massagno

Casella Postale 301

6908 Massagno

info@sambasketmassagno.com